martedì 14 gennaio 2014

CLASSIC LEMON CHEESECAKE RE CAKES WANTS YOU

Buon Anno e ben ritrovati!
Anch'io ho deciso di partecipare al RE-CAKE di questo mese del gruppo di FB, si tratta di preparare una cheese cake al limone,  con le proprie personalizzazioni, proprio come ho fatto io. Risultato strepitoso, il dolce è buonissimo!
Questa è la ricetta proposta dal gruppo di FB:

          
Questa invece è la mia ricetta:

  CLASSIC LEMON CHEESECAKE

Base:
200 gr. di biscotti macine
100 gr. di burro light
Farcitura:
250 gr. di ricotta
250 gr. di mascarpone
250 gr. di formaggio cremoso
3 uova
280 gr. di zucchero
1 cucchiaio e mezzo di maizena
1,5 cucchiaio di acqua
50 ml di succo di un limone
scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
mousse limone:
250 gr. di panna fresca
 tre limoni bio grandi
75 gr. di zucchero
3 tuorli
5 gr di fogli di colla di pesce
250 gr. di panna

Prepariamo la base del dolce: rivestire di carta forno una tortiera con fondo estraibile (22 cm di diametro); tritare nel mixer i biscotti,  nel microonde sciogliere il burro e versarlo nei biscotti sbriciolati, mescolare il tutto e compattarlo nella tortiera, mettere in frigo per circa mezz'ora.
Nel cestello della planetaria, montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa chiara e spumosa, aggiungere il mascarpone, poi il formaggio e infine la ricotta, amalgamare il tutto, versare il succo di limone, la scorza, l'estratto di vaniglia e per ultimo la maizena, mescolare delicatamente per unire tutti gli ingredienti, versare nella tortiera;

 in forno a 180 gradi per circa 1 ora, gli ultimi 10 minuti, cuocere a valvola aperta.
Sfornare e fare raffreddare il dolce.

Per la mousse: portare ad ebollizione la panna con le bucce dei limoni e lasciare riposare per circa 1 ora.

In una ciotola con acqua fredda mettere la colla di pesce ad idratare per circa 10 minuti; in un pentolino montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il latte a filo e rimettere sul fuoco, portare ad ebollizione e spegnere, unire i fogli di colla di pesce ben strizzati e mescolare. Filtrare la crema, coprirla con pellicola per alimenti e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Quando la crema è fredda, semimontare i 250 gr. di panna ed incorporarla delicatamente alla mousse.
Riprendere la cheese cake, coprirla con uno strato di mousse e poi decorare a piacere, infine aggiungere pistacchi tritati e scorze di limone grattugiate. Tenere in frigo un paio di ore prima di servire




13 commenti:

  1. Io adoro le cheesecake al limone e con questa mousse........wow!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. bravissima Letizia e davvero bella la finitura!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Ma che bella questa torta!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. bellissima anche la tua versione!!
    grazie di avere partecipato!!
    ciao

    RispondiElimina
  5. la tua versione e'meravigliosa,complimenti!!

    RispondiElimina
  6. squisita, brava! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. ciao carissima..Buon Anno a te e complimenti per questa vera delizia!!

    RispondiElimina
  8. Grazie per esserti unità!!!
    A presto Silvia

    RispondiElimina
  9. This is really interesting, You're a very skilled
    blogger. I have joined your feed and look forward to seeking
    more of your fantastic post. Also, I have shared your
    web site in my social networks!

    Visit my website ... solar panel kits ()

    RispondiElimina
  10. Very nice post. I just stumbled upon your blog and wanted to say that I've truly
    enjoyed surfing around your blog posts. In any case I'll be subscribing
    to your feed and I hope you write again very soon!


    forex edge model review

    RispondiElimina
  11. Che buona!!!!! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina

  12. Estive a ver e ler algumas coisas, não li muito, porque espero voltar mais algumas vezes, mas deu para ver a sua dedicação e sempre a prendemos ao ler blogs como o seu.
    Com receitas deliciosas que algumas espero experimentar.
    Se me der a honra de visitar e ler algumas coisas no Peregrino e servo ficarei radiante, e se desejar deixe o seu parecer.
    Abraço fraterno.
    António.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

    RispondiElimina